© 2019 ProfessioneFinanza®

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • YouTube Icona sociale

5° TAPPA

The Nudge - Da humans a ecoms:

il ruolo del consulente

come nurser e come nudger​

Da humans a ecoms: identificheremo i più frequenti bias mentali ed emotivi presenti nelle (non)

scelte economiche dei clienti e alcune modalità per controllarli e/o evitarli.

Capiremo inoltre come gestire l’avversione alla perdita per fare un’accurata e vera valutazione del

rischio “finanziario”, analizzando strumenti e strategie di gestione e l’ottimizzazione delle risorse come primo traguardo di “non perdita”.

 

In particolare approfondiremo la differenza tra nursers o nudgers:

peccati per azione o per omissione? Il ruolo e la ”prospettiva”, spesso miope, delle “normative”.

Data:

3 Dicembre 2019

Città:
FIRENZE

Location:

Grand Hotel Minerva Piazza di Santa Maria Novella, 16, 50123

Firenze (FI)

DOCENTE

PATTY

CHADA

Cultrice della Finanza Comportamentale

e della Psicologia Economica.

PROGRAMMA

1° parte

Nursing o Nudging? Il perché di un percorso

Capire la domanda: La domanda è la domanda

Il comportamento dei risparmiatori/investitori come punto di partenza. Paradossi comportamentali.

Questione di Natura e di Cultura

“Natura”: Io del rischio me ne infischio: Aversione al rischio o aversione alla perdita? Revisione del concetto di rischio e della profilatura del rischio dei clienti. I più frequenti bias mentali ed emotivi presenti nelle (non) scelte economiche dei clienti. L’ottimizzazione delle risorse come prima fonte di “non” perdita. Modalità ed strumenti (assicurativi)di gestione. Esempi pratici.

2° parte

“Cultura”: L’ordine dei fattori in economia non cambia il risultato finale in psicologia SI.

Modalità di approccio e allargamento della prospettiva del consulente e del cliente. Il metodo CONDOR: le fasi.

Il ruolo del consulente: better nudging than nursing! 

La consulenza se non si conclude con la vendita,é un puroatto di perversione. Azione versus omissione:La (i)responsabilità delle istituzioni e la miopia delle normative. Quando agire e come agire! Il ruolo del consulente come “educatore”e “guida”.

Conclusioni: Passaggi chiave e Considerazioni finali

SCARICA QUI I MATERIALI DELLA 5° TAPPA

Ti ricordiamo che i materiali saranno caricati il giorno successivo alla tappa

Scarica le slide

del docente

>>

Test

di apprendimento*

>>

Sondaggio

di gradimento*

>>

* Il test di apprendimento e il sondaggio di gradimento sono obbligatori